S. Girolamo – Un po’ di Pane Spirituale per Camminare in Cristo – Mercoledì 30 settembre 20

0
138 views
CONDIVIDI:

Mercoledì, XXVI Tempo Ordinario – S. Girolamo – PRIMA LETTURA Gb 9,1-12.14-16 – Dal Salmo 87 (88) – VANGELO Lc 9,57-62

Riflessione quotidiana al Vangelo per camminare in Cristo: «Nessuno che mette mano all’aratro e poi si volge indietro è adatto per il regno di Dio». Concludiamo questo mese di settembre contemplando questa Parola apparentemente dura ed esigente ma che nasconde tanta verità. Abbiamo avuto modo di soffermarci più volte sulle esigenze del Vangelo, sulla responsabilità che abbiamo verso i nostri fratelli, sull’urgenza della evangelizzazione, sulla risposta di pace e amore che il mondo attende da noi cristiani. Siamo luce e abbiamo il dovere di illuminare il mondo, siamo sale e dobbiamo dare sapore a tutto ciò che è scialbo e senza senso. Abbiamo una vita che ci è stata affidata che è il campo dove Dio vuole seminare la sua Parola, ma ci è stata affidata la vita di ogni fratello, perché tutti formiamo in Cristo un solo Corpo: se questo campo rimarrà pieno di erbacce, di pietre e rovi, se non sarà ben dissodato, il seme seppur abbondante non produrrà i frutti dello Spirito che sono pace, gioia, benevolenza, mitezza, ecc… Aver detto “sì” a Dio significa aver preso tra le nostre mani l’aratro per dissodare il terreno del mondo. Dio si è fidato di noi e ci ha concesso lo Spirito Santo perché avessimo in lui forza e sapienza per affrontare il faticoso travaglio. Ora Egli attende da noi lo stesso zelo e la stessa fedeltà con cui egli per primo ci ha amato e ha dato la sua vita per noi. Rendiamoci degni di un Dio che è amore, portando avanti con fedeltà e perseveranza l’impegno alla santità.

Pane di oggi: Signore, ti ringrazio perché mi hai ricolmato di ogni dono, mi hai dato la fede in te e mi hai reso tuo figlio. Mi hai amato e mi hai dato il tuo Figlio in riscatto per i miei peccati. Ti sei fidato di me e mi hai dato lo Spirito Santo perché operi in me conversione e guarigione. Donami la gioia della perseveranza.
Loderò Dio per il dono della fede e invocherò forza e grazia.

fonte: http://www.madredellaparola.it/?page_id=110

upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/3/...

Sofronio Eusebio Girolamo, noto come san Girolamo, san Gerolamo o san Geronimo, è stato un biblista, traduttore, teologo e monaco cristiano romano. Padre e Dottore della Chiesa, tradusse in latino parte dell’Antico Testamento greco e, successivamente, l’intera Scrittura ebraica.

CONDIVIDI:



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here