Ss. Arcangeli Michele, Gabriele e Raffaele – Un po’ di Pane Spirituale per Camminare in Cristo – Martedì 29 settembre 20

0
198 views
CONDIVIDI:

Martedì – Ss. Arcangeli Michele, Gabriele e Raffaele – PRIMA LETTURA Dn 7,9-10.13-14 – Dal Salmo 137 (138) – VANGELO Gv 1,47-51

«Vedrete il cielo aperto e gli angeli di Dio salire e scendere sopra il Figlio dell’uomo». La contemplazione degli Angeli ci porta dritti alla gloria di Dio in Cielo, ci ricorda il nostro felice destino di comunione con lui e tra di noi, ci indica la bellezza del servizio divino che occuperà il tempo senza tempo del Paradiso in una eterna Liturgia celeste. I vari gradi di Angeli ci ricordano la diversità con cui Dio ha pensato tutte e ciascuna delle sue creature, con compiti diversi, con differenti gradi di gloria. Ogni Angelo è stato creato direttamente da Dio e da lui ha ricevuto il nome in base alla funzione e al disegno pensato singolarmente per lui. Gli Arcangeli sono, tra gli spiriti celesti, coloro che rivestono i compiti più importanti, il cui nome indica la particolare funzione per la salvezza degli uomini e per la gloria di Dio. Così Michele (Chi-come-Dio) indica la suprema e unica divinità del Dio Trino ed Uno, difendendolo da chiunque voglia mettersi miserevolmente in competizione con Lui. Raffaele (Medicina-di-Dio) indica la via per giungere alla salute del corpo e al compimento dei nostri doveri, dandoci i giusti rimedi per vincere il male fisico e spirituale. Gabriele (Fortezza-di-Dio) è colui che annunzia la salvezza di Dio, la sua forza e vittoria attraverso la realizzazione dei suoi progetti di pace.

Pane di oggi: Santi Angeli ed Arcangeli, proteggeteci, liberateci, guariteci. Difendeteci dagli attacchi del nemico infernale. Consolateci, come faceste con Gesù nel deserto e nel Getsemani. Illuminate il nostro cammino, come con Tobìa. Recateci, come ai pastori di Betlemme, l’annunzio di gioia e di pace del Cristo venuto per la nostra salvezza. Ricordateci di cercare il Dio dei vivi non tra i morti, non fissando il vuoto, ma nel servizio quotidiano.
Mi affiderò spesso alla guida dei santi Angeli ed Arcangeli.

fonte: http://www.madredellaparola.it/?page_id=110

Preghiere ai tre Arcangeli: San Michele, San Gabriele, San Raffaele | Lode  a Te Gesù

Preghiera a San Michele Arcangelo

San Michele arcangelo, difendici nella lotta: sii il nostro aiuto contro la malvagità e le insidie del demonio.Supplichevoli preghiamo che Dio lo domini e tu, Capo della Milizia Celeste, con il potere che ti viene da Dio, incatena nell’inferno satana e gli altri spiriti maligni che si aggirano per il mondo per perdere le anime. Amen. 

PREGHIERA A SAN GABRIELE ARCANGELO

O glorioso Arcangelo S. Gabriele, io condivido la gioia che provasti nel recarti quale celeste Messaggero a Maria, ammiro il rispetto con cui ti presentasti a lei, la devozione con cui la salutasti, l’amore con cui, primo fra gli Angeli, adorasti il Verbo Incarnato nel suo seno e ti prego di ottenermi di ripetere con gli stessi tuoi sentimenti il saluto che allora rivolgesti a Maria e di offrire con lo stesso amore gli ossequi che allora presentasti al Verbo fatto Uomo, con la recita del Santo Rosario e dell’Angelus Domini. Amen. 

PREGHIERA A SAN RAFFAELE

(Cardinale Angelo Comastri)

O Raffaele, Medicina di Dio,
la Bibbia ti presenta come l’Angelo che soccorre,
l’Angelo che consola, l’Angelo che guarisce.
Vieni accanto a noi nella strada della nostra vita
così come ti facesti vicino a Tobia
in un momento difficile e decisivo della sua esistenza
e gli facesti sentire la tenerezza di Dio
e la potenza del Suo Amore.

O Raffaele, Medicina di Dio,
oggi gli uomini presentano ferite profonde nel cuore:
l’orgoglio ha appannato lo sguardo
impedendo agli uomini di riconoscersi fratelli;
l’egoismo ha aggredito la famiglia;
l’impurità ha tolto all’uomo e alla donna
la gioia dell’amore vero, generoso e fedele.

Soccorrici e aiutaci a ricostruire famiglie
Che siano specchio della Famiglia di Dio!

O Raffaele, Medicina di Dio,
tante persone soffrono nell’anima e nel corpo
e sono lasciate sole nel loro dolore.

Guida sulla strada della sofferenza umana
tanti buoni samaritani!

Prendili per mano affinché siano consolatori
capaci di asciugare lacrime e di confrontare i cuori.

Prega per noi, affinché crediamo
che Gesù è la vera, grande e sicura Medicina di Dio. Amen.

CONDIVIDI:



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here