Natività di S. Giovanni Battista – Un Po’ di PANE Spirituale per Camminare in CRISTO mercoledì 23 Giugno 20

0
234 views
CONDIVIDI:

Mercoledì – Natività di S. Giovanni Battista – PRIMA LETTURA Is 49,1-6 – Dal Salmo 138 (139) – SECONDA LETTURA At 13,22-26 – VANGELO Lc 1,57-66.80

Riflessione quotidiana per camminare in Cristo: «Giovanni aveva preparato la sua venuta predicando un battesimo di conversione a tutto il popolo d’Israele». Oggi la Chiesa è in festa, ricordando la nascita del Precursore, colui che è venuto nel mondo per preparare la via al Signore, per indirizzare a Dio il cuore degli uomini. Contempliamo, nel silenzio del nostro cuore, il Battista: ancora nel grembo materno, quando nemmeno san Giuseppe sapeva ciò che era avvenuto in Maria, egli avverte la presenza di Dio e, danzando nel grembo di Elisabetta, la ricolma di gioia. Quando ancora nessuno sapeva che da anni era presente nel mondo il Verbo di Dio fatto carne, Cristo Gesù, il Battista lo riconosce tra la folla che accorre a lui per farsi battezzare e lo indica presente ai suoi discepoli. Quando nessuno, sapeva cosa avrebbe fatto il Messia atteso da secoli una volta che si sarebbe manifestato agli uomini, egli già lo addita come l’Agnello che toglie il peccato del mondo. Il mondo di oggi non è differente da quello del Battista: anche oggi il mondo non riconosce Gesù presente nel mondo, è indifferente o magari attende altrove la salvezza. Ecco perché oggi siamo chiamati dallo stesso Spirito Santo a preparare anche noi la via del Signore. Nel celebrare il Battista, celebriamo la nostra vocazione ad annunciare Cristo presente, a danzare dinanzi a lui suscitando gioia e speranza, a consolare i cuori immergendoli (cioè battezzandoli) nel Sangue del Cristo perché ogni uomo possa seguire l’Agnello ed essere da lui redento.

La festa di San Giovanni Battista anima le parrocchie | Il Nuovo ...

Preghiera a San Giovanni Battista San Giovanni Battista, che fosti chiamato da Dio a preparare la via
al Salvatore del mondo e invitasti le genti alla penitenza e alla conversione,
fa’ che il nostro cuore sia purificato dal male perchè diveniamo degni di
accogliere il Signore.
Tu che avesti il privilegio di battezzare nelle acque del Giordano il Figlio di Dio
fatto uomo e di indicarlo a tutti quale Agnello che toglie i peccati del mondo,
ottienici l’abbondanza del doni dello Spirito Santo e guidaci nella via
della salvezza e della pace.
Amen.

Pane di oggi: O glorioso san Giovanni, già nel grembo desti gioia alla tua anziana madre. Alla tua gioia anche Maria si unì elevando a Dio il canto del Magnificat. A voi vogliamo unirci anche noi, per lodare il Dio che ci ha visitati e redenti, amati e salvati.
Trasmetterò ad ogni uomo la gioia ricevuta da Cristo Gesù.

fonte: http://www.madredellaparola.it/?page_id=110

CONDIVIDI:



Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO