Ss. Gioacchino e Anna – Un Po’ di PANE Spirituale per Camminare in CRISTO domenica 26 luglio 20

0
135 views
CONDIVIDI:

Domenica, XVII Tempo Ordinario – Ss. Gioacchino e Anna – PRIMA LETTURA 1Re 3,5.7-12 – Dal Salmo 118 (119) – SECONDA LETTURA Rm 8,28-30 – VANGELO Mt 13,44-52

Riflessione quotidiana per camminare in Cristo: «Concedi al tuo servo un cuore docile, perché… sappia distinguere il bene dal male». La Liturgia di questa domenica ci invita a contemplare il dono della Sapienza. Facciamoci aiutare da papa Francesco che insegna: “Non si tratta semplicemente della saggezza umana, che è frutto della conoscenza e dell’esperienza. Nella Bibbia si racconta che a Salomone, nel momento della sua incoronazione a re d’Israele, aveva chiesto il dono della sapienza (cfr 1Re 3,9). La sapienza è la grazia di poter vedere ogni cosa con gli occhi di Dio. È semplicemente questo: vedere il mondo, vedere le situazioni, le congiunture, i problemi, tutto, con gli occhi di Dio… Alcune volte noi vediamo le cose secondo il nostro piacere o secondo la situazione del nostro cuore, con amore o con odio, con invidia… No, questo non è l’occhio di Dio. La sapienza è quello che fa lo Spirito Santo in noi affinché noi vediamo tutte le cose con gli occhi di Dio… E ovviamente questo deriva dalla intimità con Dio, dal rapporto intimo che noi abbiamo con Dio, dal rapporto di figli con il Padre. E lo Spirito Santo, quando abbiamo questo rapporto, ci dà il dono della sapienza. Quando siamo in comunione con il Signore, lo Spirito Santo è come se trasfigurasse il nostro cuore e gli facesse percepire tutto il suo calore e la sua predilezione. Lo Spirito Santo rende allora il cristiano sapiente. Questo, però, non nel senso che ha una risposta per ogni cosa, che sa tutto, ma nel senso che «sa» di Dio, sa come agisce Dio, conosce quando una cosa è di Dio e quando non è di Dio; ha questa saggezza che Dio dà ai nostri cuori” (Udienza Generale, 9 aprile 2014).
Pane di oggi: Spirito Santo concedimi di conoscere, gustare e vivere i sentimenti del Cuore di Cristo. Donami un cuore puro e sapiente.
Chiederò il dono di poter vedere tutto con gli occhi di Dio.

fonte: http://www.madredellaparola.it/?page_id=11

CONDIVIDI:



Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO