S. Celestino I – Un Po’ di PANE Spirituale per Camminare in CRISTO lunedì 27 luglio 20

0
99 views
CONDIVIDI:

Lunedì, XVII Tempo Ordinario – S. Celestino I – PRIMA LETTURA Ger 13,1-11 – Dt 32,18-21 – VANGELO Mt 13,31-35

Riflessione quotidiana per camminare in Cristo: «Il regno dei cieli è simile al lievito, che una donna prese e mescolò in tre misure di farina, finché non fu tutta lievitata». Se mettiamo del sale in una pentola, non c’è una parte di acqua che diventa salata e una parte no: l’acqua, se ben mescolata, si sala in maniera uniforme. Così avviene anche con il lievito: se ben impastato con la farina, esso fermenta tutta la pasta e non solo una parte. Così è il regno dei cieli, ci dice oggi Gesù nel Vangelo. L’elemento da sottolineare, anzitutto, è che questo lievito deve essere immerso nella pasta. Questo elemento evidenzia la necessità di immettere la vita cristiana nel quotidiano: tutto ciò che è famiglia, lavoro, progetti, amicizie… tutto deve essere vissuto con la grazia di Dio. Sbaglia e conduce all’errore chi vorrebbe la religione relegata nel chiuso di una coscienza personale, svincolata dall’impegno politico (penso allo scellerato appoggio di molti cristiani, di partiti che apertamente vanno contro i principi basilari cristiani, come il rispetto della vita e quindi favorendo aborto ed eutanasia o i principi familiari e morali, ecc…), dal vissuto sociale (studio, lavoro) o dalle azioni quotidiane (relazioni, amicizie). Il Regno di Dio è questo lievito buono che deve penetrare e raggiungere ogni punto dell’impasto perché tutta la vita sia fermentata. «Dunque — ci ricorda S. Paolo — sia che mangiate sia che beviate sia che facciate qualsiasi altra cosa, fate tutto per la gloria di Dio» (1Cor 10,31).
Pane di oggi: Signore Gesù, proteggici dall’illusione di poter vivere nel mondo senza di te e liberaci dalla presunzione di essere cristiani adulti, cioè svincolati dall’obbedienza alla sana Dottrina della fede, alla Parola di Dio, al Magistero della Chiesa e la Tradizione dei Padri. Facci essere lievito, fermento della tua grazia.
Ogni mia azione o scelta sia fermentata dalla vita in Cristo.

fonte: http://www.madredellaparola.it/?page_id=11

CONDIVIDI:



Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO