Un Po’ di PANE Spirituale per Camminare in CRISTO giovedì 30 luglio 20

0
94 views
CONDIVIDI:

Giovedì, XVII Tempo Ordinario – S. Pietro Crisologo – PRIMA LETTURA Ger 18,1-6 – Dal Salmo 145 (146) – VANGELO Mt 13,47-53

Riflessione quotidiana per camminare in Cristo: «I pescatori… raccolgono i pesci buoni nei canestri e buttano via i cattivi». “Oggi, il Vangelo rappresenta un richiamo vitale alla conversione. Gesù non ci risparmia la cruda realtà: «Verranno gli angeli e separeranno i cattivi dai buoni e li getteranno nella fornace ardente» (Mt 13,49-50). L’avvertimento è chiaro. Non possiamo rimanere indifferenti. Ora dobbiamo scegliere liberamente: o cerchiamo Dio e il bene con tutte le nostre forze, o mettiamo la nostra vita sull’orlo del precipizio della morte. O stiamo con Cristo o stiamo contro di Lui. Convertirsi, significa, in questo caso, scegliere liberamente di far parte dei giusti e condurre una vita degna come figli. Tuttavia, quotidianamente facciamo esperienza del peccato: vediamo il bene che dovremmo fare e contrariamente procediamo nel male; come possiamo dare una vera unità alle nostra vita? Noi da soli non possiamo far molto. Solamente se ci mettiamo nelle mani di Dio possiamo riuscire a compiere il bene e far parte dei giusti. Cristo ci insegna il cammino verso la nostra propria glorificazione. Cristo è il cammino dell’uomo, quindi, la nostra salvezza, la nostra felicità e tutto quello che possiamo immaginare avviene attraverso di Lui. E se tutto lo abbiamo in Cristo, non possiamo non amare la Chiesa che lo rappresenta nel suo corpo mistico. Contro una visione puramente umana della realtà è necessario recuperare la visione divino-spirituale: e nulla meglio di Cristo è il compimento della sua volontà!” (don Ferran Jarabo)
Pane di oggi: Signore Gesù, cambia il mio cuore, fortifica la mia volontà, correggi le mie passioni. Indicami la via della perfezione e donami la forza di percorrerla sino in fondo. Che io fugga il peccato, tema il giudizio, cresca nell’amore per Dio e il prossimo.
Mediterò sui Nuovissimi e in particolare sul giudizio di Dio.

fonte: http://www.madredellaparola.it/?page_id=11

CONDIVIDI:



Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO