Assunzione della B. V. Maria – Un Po’ di PANE Spirituale per Camminare in CRISTO sabato 15 agosto 20

0
819 views
CONDIVIDI:

Sabato – Assunzione della B. V. Maria – PRIMA LETTURA Ap 11,19a; 12,1-6a.10ab – Dal Salmo 44 (45) – SECONDA LETTURA 1Cor 15,20-27a – VANGELO Lc 1,39-56

15 agosto - Assunzione di Maria Vergine?

Oggi 15 agosto è la festa più solenne della Vergine Madre di Dio, la “festa delle sue feste”, come dicono i Padri della Chiesa: perché oggi, “terminato il corso della sua vita terrena, fu assunta alla gloria celeste in anima e corpo”. Questo crede e celebra la Chiesa; questo confessa e propone il suo magistero.

Riflessione quotidiana per camminare in Cristo: «D’ora in poi tutte le generazioni mi chiameranno beata». Contempliamo la Regina che, assunta in Cielo, si porta presso il Trono dell’Altissimo. In Paradiso non entra per dominare ma per intercedere, Mediatrice di tutte le grazie, per ciascuno dei suoi figli. Lei, la Vergine che ha generato senza dolore il purissimo Figlio di Dio, è anche la Corredentrice, che ha condiviso col Figlio il dolore del parto per la nascita della Chiesa. È la donna vestita di sole che geme e soffre per generare ciascuno di noi, suoi figli peccatori, alla grazia della salvezza. Un dolore che viene plasticamente figurato in quella spada che trafigge il suo Immacolato cuore. E il Padre la riveste di ogni gloria, rendendola Tesoriera presso il Cuore stesso di Dio a favore di tutti noi. Sale, anima e corpo, ma rimane con noi, lotta con noi e con noi trionfa: alla fine il suo Cuore Immacolato trionferà! Maria Assunta in Cielo è la certezza che se rispondiamo alla grazia dello Spirito Santo ci attende una eternità di gloria. È la prova provata che se perseveriamo con Cristo, con lui regneremo in eterno. Risplende dinanzi agli angeli e ai santi, si innalza nei secoli come segno di sicura speranza e di gioia certa.

Vangelo (24 gennaio) Oggi si è compiuta questa Scrittura

Pane di oggi: Davvero beata sei tu, o Maria! Tutte le generazioni innalzano per te lodi a Dio. Mai sarà la nostra bocca stanca di lodarti, mai il nostro cuore sarà sazio di contemplarti, mai i nostri occhi saranno pieni nell’ammirare la tua bellezza. Sei la tutta bella, perché tutta piena di Spirito Santo, perché risplendi della stessa luce di Dio. Questa stessa luce desideri per ciascuno di noi: dinanzi al Trono di Dio preghi per noi, invochi grazia e pace, misericordia e perdono, salute fisica e spirituale. Schiacci il Demonio e ci ottieni libertà, pace, guarigione e gioia eterna!
Mai allontanerò il dolce nome di Maria dalle mie labbra.

fonte: http://www.madredellaparola.it/?page_id=110

Preghiera a Maria Assunta di Paolo VI

SANT'Oggi. Martedì 1 gennaio la chiesa celebra Maria Santissima ...

O Maria Immacolata Assunta in cielo, tu che vivi beatissima nella visione di Dio: di Dio Padre che fece di te alta creatura, di Dio Figlio che volle da te essere generato uomo e averti sua madre, di Dio Spirito Santo che in te compì la concezione umana del Salvatore. O Maria purissima, o Maria dolcissima e bellissima, o Maria donna forte e pensosa, o Maria povera e dolorosa, o Maria vergine e madre, donna umanissima come Eva più di Eva. Vicina a Dio nella tua grazia nei tuoi privilegi nei tuoi misteri nella tua missione nella tua gloria. O Maria assunta nella gloria di Cristo nella perfezione completa e trasfigurata della nostra natura umana. O Maria porta del cielo specchio della luce divina santuario dell’Alleanza tra Dio e gli uomini, lascia che le nostre anime volino dietro a te, lascia che salgano dietro il tuo radioso cammino trasportate da una speranza che il mondo non ha, quella della beatitudine eterna. Confortaci dal cielo o Madre pietosa e per le tue vie della purezza e della speranza guidaci un giorno all’incontro beato con te e con il tuo divin Figlio il nostro Salvatore Gesù. Amen!

CONDIVIDI:



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here