Un Po’ di PANE Spirituale per Camminare in CRISTO giovedì 7 MAGGIO 20

0
230 views
CONDIVIDI:

Giovedì, IV di Pasqua – S. Flavia Domitilla – PRIMA LETTURA At 13,13-25 Dal Salmo 88 (89) – VANGELO Gv 13,16-20

Riflessione quotidiana per camminare in Cristo: «Sapendo queste cose, siete beati se le mettete in pratica». Contemplare la Pasqua del Signore, significa entrare nel mistero della misericordia di Dio, cogliere la sua vittoria per noi; significa accogliere quel mistero di comunione che ci rende una sola cosa col Cristo. Contemplare i misteri pasquali della nostra fede, quindi, non è un semplice informarsi su cosa sia successo due millenni fa in una remota zona dell’Impero Romano, ma piuttosto significa vivere in Cristo, vivere da risorti! La fede ci è stata trasmessa dai nostri genitori o amici o parroci, l’annuncio del Cristo è giunto a noi e lo abbiamo accolto. Ora lo sappiamo: Cristo è il Dio fatto Carne che ha dato la sua vita per noi, per riscattarci dal peccato, per trarci dalle tenebre della morte, e per noi è risorto facendo di noi un popolo santo, concittadini degli angeli, regnanti col Padre. Sapendo queste cose non dobbiamo fare altro se non metterle in pratica! Cristo ha già fatto tutto: ci ha redenti, ci ha salvati, ci ha rigenerati, ci ha santificati per mezzo dello Spirito Santo, ci ha lavato con il suo Sangue… noi dobbiamo semplicemente mettere in pratica, cioè vivere da redenti, da figli della Luce che nulla hanno a spartire con le tenebre del peccato, da figli amati che nulla altro cercano o temono perché Dio è con loro, in loro. E in Dio abbiamo la pace, la gioia, la speranza, la grazia e la vita eterna.
Pane di oggi: Signore Gesù, se davvero vivessimo da risorti, da uomini nuovi, da figli redenti, amati e santificati, come sarebbe diversa la nostra vita, come diversa sarebbe la nostra testimonianza nel mondo. Tu ci chiami ad essere luce del mondo perché tu sei la Luce eterna; ci chiami a dare sapore perché in te è la sorgente della Sapienza. Donaci la beatitudine che promana da te.
Basta lamenti: siamo figli vittoriosi di un Dio che è Amore!

fonte: http://www.madredellaparola.it/?page_id=110

CONDIVIDI:



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here